10 motivi per comprare da mercatini contadini

In questo articolo scoprirai almeno 10 motivi per comprare da mercatini contadini. Nell’ultimo periodo, sempre più persone hanno scelto una vita slow e salutare. Proprio per questo, vogliamo parlarti di quanto sia importante acquistare prodotti locali e favorire le proprie zone.

Quante volte abbiamo avuto modo di visitare un mercatino agricolo nel fine settimana? Magari nella nostra zona preferita o in viaggio, sentendoci rigenerati anche solo dalla vista dei prodotti? Sicuramente molte volte, questo perché spesso nel weekend siamo portati a scoprire nuove piccole realtà e lo facciamo con la curiosità dei bambini.

Vogliamo darti qualche spunto salutare per conoscere i 10 motivi per comprare da mercatini contadini.

Vediamoli insieme.

Quali sono i 10 motivi per comprare da mercatini contadini?

Siamo sempre più bombardati dai media sulla tematica salute, soprattutto d’estate. Ma facciamo davvero tutto il possibile per prenderci cura di noi stessi e delle nostre realtà cittadine?

A questa domanda rispondiamo con una carrellata di motivazioni per le quali bisognerebbe fare un salto ai mercatini tutte le settimane!

  • La stagionalità

Mentre nei supermercati la stagionalità non sempre viene rispettata, invece nei mercatini contadini troverai tantissima frutta e verdura di stagione.

  • Rapporto qualità/prezzo

Nei mercatini contadini non troverai dei prodotti di serie C, ma troverai dei prodotti fantastici anche ad un ottimo prezzo!

  • Imparerai a scoprire nuove tipologie di frutta e verdura

Che dire? I mercatini contadini sono il posto perfetto per farsi una cultura su varietà di frutta e verdura che non conosciamo. È un posto perfetto per scoprire nuove tipologie di ortaggi e provarli ad inserire nella nostra dieta salutare. E tutto a chilometro 0.

  • Aiutare e favorire l’economia locale

Partecipare in modo attivo alla cittadinanza attraverso i propri acquisti, è sicuramente una delle motivazioni per le quali acquistare dai mercatini contadini. Acquistare frutta, verdura e prodotti enogastronomici dai venditori dei mercatini, aiuta l’economia locale a crescere.

  • Conoscere nuove persone e contadini della zona

Andare ai mercatini campagnoli è un buon modo per conoscere persone nella propria zona e ricevere anche dei preziosi consigli dai contadini. La vera essenza dei mercatini è fatta dalla genuinità delle persone che li frequentano.

  • Fare qualcosa di nuovo e salutare

Sapevi che grazie ad alcune app come ad esempio Cittando, potrai partecipare a degustazioni, percorsi enogastronomici o corsi wellness? Potrai partecipare agli eventi che troverai sull’app a tema salute e conoscenza del territorio. Partecipare a un mercatino contadino con la propria presenza, è un modo per supportare l’economia locale, fare qualcosa di nuovo e soprattutto salutare.

  • Conoscere nuove ricette culinarie

Presenziare ad un mercatino contadino è un buon modo per apprendere nuove ricette culinarie da provare in compagnia delle persone che ami.

  • Fare un gesto solidarietà al pianeta

Siamo consapevoli di quanto le nostre abitudini poco salutari, siano motivo di inquinamento e danno per il nostro pianeta. Partecipando ad un mercatino contadino e favorendo il turismo di prossimità, facciamo anche un gesto amichevole verso la nostra Terra.

  • Pensare alla salute

Nel senso più ampio del termine, pensare alla propria salute vuol dire scegliere degli alimenti biologici e coltivati con amore e passione da contadini locali. È ideale acquistare nelle piazze delle nostre città per conoscere meglio il territorio, ma anche per pensare alla propria salute e favorire sé stessi.

  • Turismo esperienziale

Vivere un’esperienza mistica provando prodotti locali è possibile, affidandosi ai contadini locali e acquistando prodotti di stagione. Turismo esperienziale perché si possono vivere situazioni piacevoli grazie a eventi organizzati nel territorio nel rispetto del pianeta e della natura.